Sei qui
Home > Consigli utili > Come testare la linea ADSL

Come testare la linea ADSL

Con questo articolo ti spiegheremo in maniera chiara e precisa come testare la linea ADSL per mezzo di alcuni semplicissimi strumenti reperibili on line, con i quali potrai verificare la velocità effettiva della tua ADSL in download ed upload

Prima di iniziare assicurati di :

·         non avere la rete impegnata in download, streaming audio o video, giochi on line o lettura di qualche Social Network. Questo vuol dire che non solo il tuo Computer non deve eseguire queste operazioni, ma è bene scollegare dal tuo router anche eventuali smartphone, console, smart tv ecc..

·         aver chiuso tutti i programmi in esecuzione sul computer ad eccezione di un browser

·         assicurati che il tuo computer abbia installato Adobe Flash Player in quanto alcuni speedtest adottano questo plugin per lavorare.

·         Ricordati che la connessione al router via cavo Ethernet è nettamente superiore a quella Wi-Fi, quindi, se ti è possibile, collega il tuo pc tramite cavo Ethernet per testare ADSL.

·         sul computer non risultino CPU e RAM sovraccariche




Procedi ora con l’ apertura di uno degli strumenti messi a disposizione sul web per testare la linea ADSL.

Ecco quelli che noi consigliamo per velocità di misurazione, grafica e semplicità di utilizzo :

MIO-IP.IT 

Questo servizio è utile in quanto non solo misura rapidamente il ping, il jitter (cioè la variazione di una o più caratteristiche di un segnale, quindi frequenza, fase ed ampiezza) e la velocità in upload e download, ma individua anche la tua rete e tutti gli HOST (una sorta di Computer che controlla una rete e che gestisce dati e programmi a cui accedono tutti gli altri computer collegati alla rete stessa) che sono presenti nella tua zona e la loro distanza.

TESTVELOCITA.IT

Lavora più velocemente del precedente, ma offre meno informazioni anche se con una grafica più accattivante. Tempo qualche secondo e saprete la vostra velocità in upload e download.

SPEEDTEST

Forse il più conosciuto in quanto ha una grafica molto elaborata ed una misurazione più precisa, per questo impiega più tempo degli altri per effettuare il test. Devi solo premere il pulsante centrale che riporta la dicitura “Inizia Test”. Al termine del test potrai condividere facilmente il risultato del test sui Social Networks oppure copiare il link del tuo test per inserirlo su forum o inviarlo via email e potrai ottenere un EMBED (codice integrato)  da integrare nel codice di una pagina web che magari possiedi o gestisci.

NE.ME.SYS

Questo software è stato rilasciato ufficialmente dall’ Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni per misurare la qualità e la velocità delle connessioni internet da postazione fissa.

E’ l’unico software “certificato” ed è Open Source, messo a disposizione gratuitamente per gli utenti e disponibile per tutti i sistemi operativi. Occorre solamente iscriversi tramite un semplice modulo di registrazione che sarà attivata aprendo il link che verrà inviato in email. Potrete così procedere al suo download.

Ethernet e che il Wi-Fi sul computer sia spento, oltre agli altri accorgimenti che vi abbiamo suggerito in precedenza.

Il test dura molto tempo in più rispetto ai tool on line perché monitora la connessione nell’arco di un’intera giornata.

A differenza degli altri tool, questo strumento permette all’utente registrato di scaricare un file in formato PDF che risulta essere un vero e proprio certificato attestante i risultati delle misure relative alla linea dell’ intestatario e riportante i suoi dati.

Perché questo strumento è menzionato tra gli altri se impiega così tanto tempo per riportare i risultati ?

Perché le varie misurazioni eseguite dai tool on line o da ping del tuo computer non hanno alcun valore legale…Nemesys si. Qualora volessi disdire un contratto che ha un abbonamento obbligatorio che dura X mesi e da cui non puoi recedere senza pagare penali ecc ecc, qualora venisse meno uno dei termini fondamentali per cui hai accettato di sottoscrivere questo abbonamento invece di quello proposto da un altro provider e cioè la velocità di connessione, non sarebbe sufficiente chiamare il provider dicendo di aver effettuato un test sulla velocità con vari tool, perché ti sentiresti rispondere che non hanno alcun valore, che dipendono dal traffico dati nella tua zona, o dal tuo computer o da mille altre ragioni a cui non potresti controbattere in alcun modo. Ma se avessi i risultati esatti messi a disposizione dal certificato Nemesys, allora il provider avrebbe poco e nulla a cui aggrapparsi per tenerti nel suo bacino d’utenza e/o comunque dovrebbe intervenire tempestivamente per capire se ci fosse realmente qualche problema sulla linea.

Consigliamo di ripetere i test in differenti giorni ed in differenti fasce orarie oltre a testare la linea sia con un solo computer collegato in rete sia con altri device che occupino la stessa rete. Se i risultati dei test non differiranno di molto l’uno dall’altro allora chiamate un operatore ( WIND  al 155 – TIM al 187 – VODAFONE al 190 – FASTWEB al 192193 – LINKEM all’ 800080211 oppure 800546536) e chiedete una verifica sulla linea da remoto; se ci fosse qualche problema verrà sicuramente inviato un tecnico per una verifica.

Spiderluca
Classe 1977, studi Giuridici ed Informatici. Appassionato di tecnologia e del web fin dai primi anni 90, ha lavorato con i computer per oltre vent'anni ed ancora oggi non smette mai di voler imparare qualcosa di nuovo. Webmaster, SEO specialist, tecnico informatico, un passato in HP-CDS e titolare di alcuni e-commerce italiani.

Lascia un commento

Top